SARA%20SOZZANI%20MAINO%20_edited.jpg

Sara Sozzani Maino

Deputy Editor in Chief Vogue Italia & Head of Vogue Talents

La storia della moda di Sara Sozzani Maino inizia nel 1991 al 10 Corso Como di recente apertura a Milano. Nel 1994 diventa stagista presso “Vogue Italia. Oggi, in qualità di vicedirettore di Vogue Italia e responsabile di Vogue Talents, Sara continua a seguire questo importante progetto internazionale creato con Franca Sozzani nel 2009. Vogue Talents è sia un progetto editoriale che online; una rete che scova e supporta i migliori talenti creativi emergenti nell'abbigliamento femminile, maschile, accessori e fotografia di moda in tutto il mondo. Una piattaforma che crea connessioni tra designer e industria della moda, da un decennio Vogue Talents supporta la crescita di opportunità e nuove collaborazioni tra l'industria e la nuova generazione di giovani designer in tutto il mondo. In coordinamento con Altaroma, ha curato il concorso Who is on Next? Questo concorso mira a sostenere il Made in Italy. Ha contribuito a promuovere designer come Marco de Vincenzo, Paula Andrew (ora direttore creativo di Salvatore Ferragamo) e molti altri. Partecipa regolarmente ai comitati di individuazione dei talenti globali, Sara è giudice in diversi concorsi di moda, tra cui il premio LVMH, l'International Talent Support (ITS), il Woolmark Prize, il Fashion Trust Arabia e molti altri. Mentre il mercato globale della moda si espande, i viaggi in Asia e in America, con visite in Africa e Australia, l'incontro con designer emergenti è una parte importante del suo lavoro. Il suo tempo e la sua attenzione negli ultimi dieci anni hanno portato avanti relazioni di grande profondità man mano che le giovani carriere sono cresciute. Da settembre 2018 è International Brand Ambassador per Camera Nazionale della moda Italiana, continuando il suo incarico a supporto di una serie di iniziative dedicate ai talenti sotto l'egida di Vogue Italia. Nel 2019 ha lanciato A New Awareness un progetto che vuole creare più consapevolezza e consapevolezza alla nuova generazione. Di particolare interesse la collaborazione con yoox.com incentrata sulla sostenibilità denominata The Next Green Talent. Dal 2019 il numero di febbraio di Vogue Talents è dedicato alla sostenibilità. Intitolato, The New Frontiers of Awareness, questo numero è uno strumento per consentire alle nuove generazioni di diventare più consapevoli di ciò che sta accadendo ora nel campo della sostenibilità della moda e delle nuove direzioni che questo campo emergente sta intraprendendo. A febbraio 2020 ha lanciato in collaborazione con Yoox la VogueYooxChallenge – Il futuro della moda responsabile. Nell'aprile 2020 ha lanciato con Camera Moda Fashion Trust e Camera Nazionale della Moda Italiana un fondo per sostenere la nuova generazione di stilisti made in italy a causa dell'emergenza covid19. La raccolta fondi si chiama TogetherForToorrow-